.
Annunci online

aprigliocchisenonbasta

Il tritacarte

diario 27/2/2009

25 Febbraio: la Procura di Roma archivia l'inchiesta Berlusconi - Saccà e ordina la distruzione delle intercettazioni

Marco Travaglio pubblica oggi un post in merito: "La richiesta di archiviazione per le telefonate Berlusconi-Saccà inaugura un nuovo genere giurisprudenziale: la giustizia creativa."

Marco Travaglio: Striscia la giustizia

Un'ora fa:

Gli atti di Genchi sono stati inviati alla Procura della repubblica di Roma

"Il Comitato parlamentare per la Sicurezza della Repubblica nella riunione del 25 febbraio ha confermato la decisione di trasmettere alla Procura di Roma - fermo restando il regime di segretezza deliberato ai sensi della legge n. 124/07 e del Regolamento interno - gli atti prodotti nel corso della propria attività relativa alle inchieste della Magistratura di Catanzaro"

Speriamo gli s'inceppi il tritacarte.


Ribellione

diario 27/2/2009

La ribellione è la voce di chi non ha voce.

Non sembra averlo capito il ministro Sacconi, che nel ddl sugli scioperi prevede “sanzioni amministrative” nel caso in cui “un gruppo di lavoratori blocchi strade, porti, aeroporti o stazioni ferroviarie”.

Stanno creando le basi per rivolte civili sempre più gravi e numerose, senza rendersi conto della gravità di ciò che fanno.

SCIOPERI: SACCONI, MULTE PER CHI BLOCCA STRADE E STAZIONI




O forse sì.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rivolta ribellione scioperi sacconi

permalink | inviato da Cesare Lazzini il 27/2/2009 alle 13:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

Archiviata l'inchiesta su Silvio Berlusconi e Agostino Sacca'. Disposta la distruzione delle intercettazioni.

diario 25/2/2009

BERLUSCONI-SACCA':"ELIMINARE INTERCETTAZIONI"

"La procura di Roma ha chiesto al gip di distruggere le intercettazioni e tutta la documentazione anche in formato informatico con riferimento al capitolo di inchiesta su Silvio Berlusconi e Agostino Sacca', per la quale e' stata sollecitata l'archiviazione. Nel motivare la distruzione delle intercettazioni, i magistrati capitolini spiegano che "le conversazioni appaiono irrilevanti" e che c'e' "necessita' di assicurare il massimo della tutela possibile alla riservatezza dei soggetti coinvolti."

In attesa che spariscano, continuate a farvi un'idea.



Aggiornamento

Così hanno salvato il Cavaliere

"
Per archiviare il procedimento contro il presidente del consiglio e l'ex manager di Rai Fiction, la Procura di Roma è stata costretta a smentire le affermazioni, la filosofia e la stessa ragione di vita del suo indagato. Uno dei pilastri sul quale poggia l'atto che chiede il proscioglimento per Berlusconi e per il manager Rai è infatti la mancanza della qualifica di "incaricato di pubblico servizio" per Saccà"

"
A partire dalla sentenza della Suprema Corte del 1996 sul caso Baudo-Lambertucci-Venier. Quando i presentatori televisivi furono accusati di concussione per i compensi extra richiesti agli sponsor per i loro show, si difesero negando la loro qualifica di incaricati di pubblico servizio. Ma, prima i pm poi i giudici e infine la Cassazione, stabilirono il principio in base al quale al di là della qualifica privata della società Rai e al di là del contratto privato delle star, rileva il fatto che in ballo ci sono soldi pubblici. Una massima che valeva quando si sottraevano risorse pubblicitarie alla Rai facendo la cresta sugli sponsor e a maggior ragione dovrebbe valere oggi con Saccà che - a differenza di Baudo e amici - non maneggia denari privati ma pubblici.

La procura di Napoli, forte di questo precedente, ma consapevole della delicatezza della questione, aveva blindato sul punto l'indagine chiedendo addirittura un parere a un luminare del diritto costituzionale, Michela Manetti, professore ordinario a Siena. La professoressa, al termine di un lungo studio della legislazione vigente, aveva concluso che Saccà è un incaricato di pubblico servizio. Da quello che è dato leggere nelle pagine distribuite ai cronisti, la Procura di Roma non ha degnato il parere nemmeno di un cenno."

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi intercettazioni saccà

permalink | inviato da Cesare Lazzini il 25/2/2009 alle 15:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

Spagna: Giustizia dimissionaria. Italia: Giustizia dimessa

diario 23/2/2009

Spagna, Ministro Giustizia si dimette dopo caccia con Garzon

"Bermejo è stato negli ultimi giorni al centro di violente polemiche per avere partecipato ad una partita di caccia in Andalusia con il giudice Baltasar Garzon, titolare di una inchiesta su episodi di presunta corruzione in ambienti vicini al Partido Popular, il principale movimento di opposizione al premier Zapatero."

Italia:Mills condannato si dimette Veltroni

"L'avvocato inglese David Mills è stato condannato, ieri, in primo grado per corruzione in atti giudiziari dal tribunale di Milano a quattro anni e 6 mesi, fu corrotto per dichiarare il falso in due processi. C'è un corrotto, il corruttore sembra ignoto. E' Silvio Berlusconi, ma in realtà è invisibile, inafferrabile perché protetto dallo scudo spaziale del Lodo Alfano."

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Berlusconi Mills Bermejo

permalink | inviato da Cesare Lazzini il 23/2/2009 alle 18:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa