.
Annunci online

aprigliocchisenonbasta

Respinte pregiudiziali IdV sul ddl intercettazioni

diario 11/3/2009

Sono state appena respinte dalla Camera le pregiudiziali d'incostituzionalità e di merito presentate dall'Italia dei Valori in relazione al ddl intercettazioni.

Mi ha sorpreso e spiazzato la richiesta di votazione a scrutinio segreto presentata dal PD e benevolmente accolta dalla maggioranza. Il PD era infatti in teoria fortemente contrario al ddl. Curioso quindi che proprio loro abbiano chiesto la votazione a scrutinio segreto.

Chissà se qualcuno si prenderà la briga di fare una stima dei franchi tiratori.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. intercettazioni idv camera

permalink | inviato da Cesare Lazzini il 11/3/2009 alle 20:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

Archiviata l'inchiesta su Silvio Berlusconi e Agostino Sacca'. Disposta la distruzione delle intercettazioni.

diario 25/2/2009

BERLUSCONI-SACCA':"ELIMINARE INTERCETTAZIONI"

"La procura di Roma ha chiesto al gip di distruggere le intercettazioni e tutta la documentazione anche in formato informatico con riferimento al capitolo di inchiesta su Silvio Berlusconi e Agostino Sacca', per la quale e' stata sollecitata l'archiviazione. Nel motivare la distruzione delle intercettazioni, i magistrati capitolini spiegano che "le conversazioni appaiono irrilevanti" e che c'e' "necessita' di assicurare il massimo della tutela possibile alla riservatezza dei soggetti coinvolti."

In attesa che spariscano, continuate a farvi un'idea.



Aggiornamento

Così hanno salvato il Cavaliere

"
Per archiviare il procedimento contro il presidente del consiglio e l'ex manager di Rai Fiction, la Procura di Roma è stata costretta a smentire le affermazioni, la filosofia e la stessa ragione di vita del suo indagato. Uno dei pilastri sul quale poggia l'atto che chiede il proscioglimento per Berlusconi e per il manager Rai è infatti la mancanza della qualifica di "incaricato di pubblico servizio" per Saccà"

"
A partire dalla sentenza della Suprema Corte del 1996 sul caso Baudo-Lambertucci-Venier. Quando i presentatori televisivi furono accusati di concussione per i compensi extra richiesti agli sponsor per i loro show, si difesero negando la loro qualifica di incaricati di pubblico servizio. Ma, prima i pm poi i giudici e infine la Cassazione, stabilirono il principio in base al quale al di là della qualifica privata della società Rai e al di là del contratto privato delle star, rileva il fatto che in ballo ci sono soldi pubblici. Una massima che valeva quando si sottraevano risorse pubblicitarie alla Rai facendo la cresta sugli sponsor e a maggior ragione dovrebbe valere oggi con Saccà che - a differenza di Baudo e amici - non maneggia denari privati ma pubblici.

La procura di Napoli, forte di questo precedente, ma consapevole della delicatezza della questione, aveva blindato sul punto l'indagine chiedendo addirittura un parere a un luminare del diritto costituzionale, Michela Manetti, professore ordinario a Siena. La professoressa, al termine di un lungo studio della legislazione vigente, aveva concluso che Saccà è un incaricato di pubblico servizio. Da quello che è dato leggere nelle pagine distribuite ai cronisti, la Procura di Roma non ha degnato il parere nemmeno di un cenno."

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi intercettazioni saccà

permalink | inviato da Cesare Lazzini il 25/2/2009 alle 15:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

Memoranda

diario 28/1/2009

E' incredibile ma ci sono un sacco di cose importanti che si possono sapere solo andandole a cercare.
Mi piacerebbe condividerne un pò con chi legge questo blog.

Ho cercato di seguire un senso logico nel collocare i link, cercate di vedere ed ascoltare il tutto per come pubblicato.

L'ultima intervista di Paolo Borsellino

Berlusconi: lo stalliere Mangano fu un eroe

(Mangano è lo "stalliere" di Arcore, che ha risieduto in pianta stabile presso la villa di Berlusconi per 2 anni)

Antonino Caponnetto (fondatore del pool antimafia di Palermo) dopo morte Borsellino: "E' finito tutto"

Berlusconi (aggressivo) contro le intercettazioni

Intercettazione Berlusconi (allegro) - Dell'Utri

Intercettazioni Berlusconi (depresso) - Saccà

Berlusconi (astrologico) sulle intercettazioni : "presto uno scandalo enorme"

Il piano di rinascita democratica della  loggia P2 di Gelli : spuntate le voci che vi sembrano già realtà e riflettete sulla similitudine fra le restanti e certe intenzioni legislative dell'esecutivo (dimenticavo, Berlusconi era iscritto alla P2)

Oggi, 28 Gennaio 2009 si è svolta la manifestazione in piazza Farnese a Roma in sostegno della Giustizia e della Magistratura

Salvatore Borsellino a Piazza Farnese

Beppe Grillo (visionario?) intervistato dopo la manifestazione

Spero vivamente di sentire presto quel to-to-to-to-TO-TO-TO-TOTTO'

Veltroni e la berluschite

diario 10/9/2008

Veltroni a Firenze intevistato dal grande Mentana, riguardo agli attacchi di Di Pietro all'opposizione soft made in PD (opposizione Pax Domini): 

"Sono un regalo coi fiocchi a Berlusconi, aiutano la destra. Quando sento che chi vuole darmi lezioni sulla qualità dell’opposizione dice di essere d’accordo con il reato di immigrazione clandestina perché ‘l’Italia non può diventare il vespasiano d’Europa
allora io dico che ci separa moltissimo."

Credo si riferisse a questo, magari mi sbaglio io ma mi sembra un pò differente:

Di Pietro d'accordo col reato d'immigrazione clandestina?

Ha aggiunto poi, in linea con quanto dichiara continuamente da un pò di tempo  a questa parte che le intercettazioni non vanno limitate in nessun modo lato giustizia;ma lato stampa (maestoso andante) "non devono finire sui giornali!" ("eccheccazzo!" n.d.r.)

E' proprio convinto che gli italiani temano di essere intercettati. Forse perchè hanno paura di trovare pubblicate in prima pagina le proprie telefonate in cui si lamentano di non arrivare a fine mese, della rata del mutuo, delle bollette da pagare, del Dio Bosone che ci risucchia nel suo buco nero e via dicendo, poi che figura ci faccio ti ricordi la Falchi che dramma?

Avanti così, Forza PD.